lunedì 11 ottobre 2010

Reality

Una delle canzoni simbolo degli Anni ‘80 è l’overdose di dolcezza di “Reality”, praticamente l’unico successo di Richard Sanderson, inserita nella colonna sonora del film francese “Il tempo delle mele”, grandissima hit del 1981. Nel film Mathieu, il ragazzo amato da Vic, la protagonista impersonata da Sophie Marceau, gliela fa ascoltare mentre impazza una festa usando uno degli oggetti simbolo del decennio, il Walkman. Mathieu porge la cuffia a Vic e parte questa musica, che scatenerà la dolce reazione della ragazza:

 

Questo è invece il video realizzato dalla casa discografica di Richard Sanderson, arrivato al 1° posto in Austria e Svizzera e al quarto in Italia.

 

REALITY

Met you by surprise, I didn't realize
That my life would change forever
Saw you standing there, I didn't know I cared
There was something special in the air.
Dreams are my reality
The only real kind of real fantasy
Illusions are a common thing
I try to live in dreams
It seems as if it's meant to be.
Dreams are my reality
A different kind of reality
I dream of loving in the night
And loving seems alright
Although it's only fantasy.
If you do exist, honey don't resist
Show me a new way of loving
Tell me that it's true
Show me what to do
I feel something special about you.
Dreams are my reality
The only kind of reality
Maybe my foolishness has past
And maybe now at last
I'll see how a real thing can be.
Dreams are my reality
A wonderous world where I like to be
I dream of holding you all night
And holding you seems right
Perhaps that's my reality.
Met you by surprise, I didn't realize
That my life would change forever
Tell me that it's true
Feelings that are cue
I feel something special about you.
Dreams are my reality
A wonderous world where I like to be
Illusions are a common thing
I try to live in dreams
Although it's only fantasy.
Dreams are my reality
I like to dream of you close to me
I dream of loving in the night
And loving you seems right
Perhaps that's my reality.

TRADUZIONE:

REALTÀ

Ti ho incontrata inaspettatamente
non ho realizzato
che la mia vita sarebbe cambiata per sempre
Ti ho vista li,
non sapevo mi importasse
c'era qualcosa di speciale nell'aria
I sogni sono la mia realtà
l'unico genere di fantasia reale
Le illusioni sono una cosa comune
io cerco di vivere nei sogni
Sembra come se dovesse essere cosi
i sogni sono la mia realtà
un diverso tipo di realtà
di notte sogno di amare
e l’amore sembra giusto
sebbene sia solo fantasia
Se tu esisti,
dolcezza non resistere
mostrami un nuovo modo di amare
Dimmi che è vero
mostrami cosa fare
sento qualcosa di speciale per te
I sogni solo la realtà
l'unico tipo di realtà
forse la mia follia è passata
e forse ora finalmente
vedrò come può essere una cosa vera
I sogni sono la mia realtà
un mondo meraviglioso dove mi piace stare
sogno di stringerti per tutta la notte
e tenerti sembra giusto
forse è la mia realtà
Ti ho incontrata inaspettatamente
non ho realizzato
che la mia vita sarebbe cambiata per sempre
Dimmi che è vero,
sentimenti che sono un segnale
Sento qualcosa di speciale per te
I sogni sono la mia realtà
un mondo meraviglioso dove mi piace stare
Le illusioni sono una cosa comune
io cerco di vivere nei sogni
I sogni sono la mia realtà
mi piace sognarti vicina a me
Sogno di amare nella notte
e amarti sembra giusto
Forse questa è la mia realtà

8 commenti:

Vania e Paolo ha detto...

...ho consumato la videocassetta...:((((....:)))))...per fortuna c'è you tube.:)

ciaoo Vania :)

DR ha detto...

l'ho detto... un pezzo molto apprezzato dai romantici (e ricordiamo anche i "rockmantici" degli Anni '80). Così come il brano di punta della colonna sonora del sequel "Il tempo delle mele 2", "Your eyes" dei Cook Da Books (prossimamente sul cubo di Rubik...)

Vania e Paolo ha detto...

e vuoi che non la conosca anche " your eyes "!!!!! :)))

...ci sarebbe anche il tempo delle mele tre...dicono così...anche se poi...è ....l'eutidiante...che anche li.. c'è una canzone da non dimenticare.
http://www.youtube.com/watch?v=OytVEgO9Q4E&feature=related
ciaooo Vania

DR ha detto...

Vania, vedo che hai una cultura sul tema "Tempo delle mele"!

Vania e Paolo ha detto...

..per fortuna che non mi vedi...sono tutta rossa...come una mela..:(...:)))
ciaooo Vania

roberto ha detto...

Che canzone! Il mio primo lento con la ragazza del piano di sotto e poi le feste ... una magia che ha segnato tutti noi boys and girls degli 80'

DR ha detto...

Hai ragione, Roberto: ogni festa che si rispettasse nei primi anni 80 aveva il momento "Reality", ed erano tenerezze inimmaginabili

roberto ha detto...

Vero Dr non c'era festa ai primi degli 80' senza questo pezzo, luci basse e lenti da sogno. Sbaglio se dico che da allora per tutti i teen eagers rimane una canzone ineguagliata per tenerezza e romanticismo?

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin