mercoledì 25 luglio 2012

I Jefferson

 

Se n’è andato all’età di 74 anni Sherman Hemsley. Detta così, in pochi lo riconoscerebbero: invece è stato il simpatico protagonista di un telefilm cult degli Anni ‘80. Sherman Hemsley impersonò infatti George Jefferson, il burbero di buon cuore della sit-com, I Jefferson, proprietario di lavanderie arricchitosi e trapiantato a Manhattan, nell’Upper East Side, a contatto con l’alta borghesia di New York. Il tema sociale era certamente alla base dei telefilm, caratterizzato dall’integrazione con i vicini di casa, un bianco inglese e una coppia mista – George li chiama apertamente “zebre” (ah, i tempi in cui l’ipocrisia del politically correct non era in auge!).

 

Memorabili sono i litigi e le riappacificazioni tra George e la moglie “saggia” Whizzy, così come le battute dell’impertinente domestica Florence. Tra i fili conduttori della serie i tentativi di George Jefferson di arricchirsi ulteriormente, non sempre in modo lecito, con Whizzy a provare di farlo ragionare e a sabotargli i piani, arrivando sempre a redimerlo nel lieto fine.

 

I Jefferson, andava in onda su Canale 5, intorno alle 19. La serie, che debuttò negli Stati Uniti nel 1974 come spin-off di Arcibaldo, venne cancellata undici anni dopo.

 

LA SIGLA

1 commento:

Il signor José ha detto...

Sicuramente una grave perdita, un artista di classe e spessore come i molti prodotti dalla TV USA dell'epoca.

RIP

Anni 80

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin